Tipologie di pane

tipi di pane

I diversi tipi di pane vengono denominati in base al tipo di farina con cui sono fatti o
agli ingredienti aggiuntivi.
Pane di farina di grano tenero
È il “pane bianco”, il più diffuso e può assumere le più svariate forme. Può anche essere miscelato con altre farine di cereali e il pane prenderà semplicemente il nome di pane di segale, di avena, di riso, di granoturco ecc.
Pane di semola di grano duro
Dal colore tendente al giallo, come quello del mais, si conserva a lungo: è tipico delle regioni del sud.
Pane di semolato di grano duro
Anche questo tipo di pane si trova specialmente al sud. Il semolato di grano duro è
utilizzato anche per confezionare ad esempio taralli e friselle.
Pane integrale
Il pane integrale è prodotto con farina ricca di crusca, proveniente dal rivestimento esterno del chicco di grano. È più scuro del pane bianco e ha un alto contenuto di fibre.
Pani speciali
È una categoria la cui classificazione si basa non sul tipo di farina utilizzata, ma sugli ingredienti che si aggiungono all’impasto base: gli elementi consentiti sono burro, olio di oliva, strutto, latte, mosto d’uva, zibibbo, uva passa, fichi, olive, anice, origano, sesamo, malto e cumino.

Campagna informativa “Sai quel che mangi” – https://www.politicheagricole.it

The following two tabs change content below.

Redazione Ladieta.biz

Ci occupiamo della pubblicazione di articoli inviati dagli utenti, della supervisione di essi. Alcuni di essi vengono reperiti su siti istituzionali di enti pubblici Italiani o internazionali.

Ultimi post di Redazione Ladieta.biz (vedi tutti)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*