Pani e focacce del Sud Italia

casatiello napoletano

Vediamo ora alcuni tipi di pani e focacce del Sud Italia tradizionali:

CAMPANIA
Casatiello napoletano
Pane tradizionale di grano tenero arricchito con sugna, pepe e pancetta, prende solitamente la forma della treccia o di ciambella. Nel periodo della Pasqua lo si può trovare anche con uova.
Pizza Napoletana STG
Fatta di farina, lievito, acqua e sale, e assolutamente priva di grassi nell’impasto, è un derivato della panificazione, che vive ormai di vita propria. La verace pizza napoletana deve essere stesa a mano e infornata direttamente sul piano del forno a legna.
(Reg. CE n. 97 del 04.02.10 – GUCE L. 34 del 05.02.10)

BASILICATA
Pane di Matera IGP
Il segreto di questo pane sta negli ingredienti: una semola di grano autoctono e il lievito madre preparato mediante la fermentazione della frutta; cotto a legna di quercia e ulivo, dalla pezzatura variabile, si conserva a lungo. Il Pane di Matera IGP ha la forma a cornetto oppure a pane alto, la crosta ha colore bruno dorato, è croccante ed ha un odore tipico di bruciato.
(Reg. CE n. 160 del 21.02.08 – GUCE L. 48 del 22.02.08)
Ficcilatidd (o u felattd)
Ciambelle biscottate di grano tenero aromatizzato ai semi di finocchio; si preparano tradizionalmente per la festa dell’Immacolata l’8 dicembre.

CALABRIA
Fresa
Il pane di grano tenero a forma di ciambella viene cotto, tagliato a metà e rinfornato per la biscottatura. Era il pane dei contadini e dei pastori, si conserva a lungo e prima di consumarlo si può farlo rinvenire bagnandolo con un po’ di acqua; nella preparazione oggi più classica lo si trova condito con pomodoro fresco, olio e basilico. È del tutto simile alla frisella pugliese.
Pitta
Pane di antica tradizione, tipico delle feste di Sant’Antonio, Santa Lucia e San Nicola, si prepara con farina di grano tenero, prende la forma di una ciambella schiacciata e viene arricchito al centro con un uovo o con delle verdure.

PUGLIA
Pane di Altamura DOP
La crosta è piuttosto spessa, la mollica di color giallo e compatto, si distingue per la particolare durevolezza: la sua freschezza si mantiene, infatti, inalterata per giorni. Varie le pezzature e le varianti a seconda della forma: “capidde de prèvete”,
“sckuanète”, “puene muedde”, “peccelattide”.
(Reg. CE n. 1291 del 18.07.03 – GUCE L. 181 del 19.07.03)
Focaccia barese
La pasta di pane spianata è farcita con cipolla soffritta, acciughe, olive nere e ricotta salata, oppure pomodori freschi e origano.

Campagna informativa “Sai quel che mangi” – https://www.politicheagricole.it

The following two tabs change content below.
Avatar

Redazione Ladieta.biz

Ci occupiamo della pubblicazione di articoli inviati dagli utenti, della supervisione di essi. Alcuni di essi vengono reperiti su siti istituzionali di enti pubblici Italiani o internazionali.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*