Cos’è l’osteoporosi

osteoporosi

Osteoporosi cause

Osteoporosi cura

Osteoporosi dieta

Osteoporosi cos’è

L’osteoporosi una malattia caratterizzata da una bassa densità minerale ossea. In caso di osteoporosi, le ossa subiscono una demineralizzazione ossea e sono quindi esposte ad un maggiore rischio di frattura anche per traumi di lieve entità.

Oltre alla demineralizzazione ossea vi può essere un’alterazione delle trabecole che formano il tessuto spugnoso dell’osso, aumentando quindi la fragilità dell’osso.

La densità ossea viene misurata con la MOC (mineralometria ossea computerizzata). Il test ci da proprio la concentrazione di sali di calcio presenti nella matrice ossea e quinti l’entità del processo di demineralizzazione ossea in atto.

Si stima che in Italia l’osteoporosi colpisca circa 5 milioni di persone, soprattutto donne in post-menopausa (80%). Secondo studi epidemiologici nazionali, ne è affetto il 23% delle donne oltre i 40 anni e il 14% degli uomini con oltre i 60 anni.

Osteoporosi cause

Vediamo ora alcune delle principali cause dell’osteoporosi:

Fattori anagrafici, genetici e costituzionali:

  • Età avanzata.
  • Sesso femminile.
  • Costituzione minuta.
  • Familiarità per osteoporosi o fratture da fragilità ossea.
  • Razza bianca o asiatica.

Fattori ambientali e comportamentali:

  • Dieta povera di calcio.
  • Dieta troppo ricca di proteine.
  • Dieta troppo ricca di fibre non digeribili (cibi integrali).
  • Carenza di vitamina D.
  • Vita sedentaria.
  • Eccesso di fumo, alcool e caffeina.
  • Abuso di lassativi.

Alterazioni ormonali:

  • Menopausa precoce (prima dei 45 anni anche chirurgica.
  • Periodi prolungati di amenorrea (più di 1 anno).
  • Malattie infiammatorie croniche intestinali (celiachia, Morbo di Crohn, colite ulcerosa).
  • Anoressia nervosa.
  • Ipertiroidismo

Uso di farmaci:

  • corticosteroidi
  • anticoagulanti
  • antiepilettici

Osteoporosi cura

Par l’osteoporosi è preferibile parlare di prevenzione anzicchè di cure. Questo perchè il processo di decalcificazione ossea avviene molto lentamente ed è quasi sempre irreversibile ed asintomatica. Salvaguardare la salute delle ossa e prevenire l’osteoporosi è comunque possibile. Bisogna però adottare sane abitudini alimentari con una dieta ricca di calcio e alimenti che permettano una corretta assimilazione del calcio; esporsi regolarmente al sole per permettere la sintesi della Vitamina D e svolgere un’altrettanto regolare attività fisica..

fonte: Ministero della Salute

The following two tabs change content below.
Avatar

Redazione Ladieta.biz

Ci occupiamo della pubblicazione di articoli inviati dagli utenti, della supervisione di essi. Alcuni di essi vengono reperiti su siti istituzionali di enti pubblici Italiani o internazionali.
  • 27
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*