Esiste una formula per sapere se il tuo peso è ok?

Si chiama Body Mass Index (BMI) ed il più comunemente utilizzato per valutare il proprio peso corporeo. Conosciuto anche con il nome italiano di “indice di Massa Corporea” (IMC) si ottiene dal peso (in Kg) diviso la statura (espress in metri) elevata al quadrato. Anche se non misura direttamente la massa grassa nè la sua distribuzione nel corpo, il BMI è un indice affidabile che misura il parametro “adiposità”. A parità di BMI, l’accumulo di tessuto adiposo a livello dell’addome è associato ad un rischio maggiore di malattie cardio vascolari e ad anomalie del metabolismo. Il BMI, considerato un indice semplice da calcolare, è riconosciuto a livello internazionale per la valutazione dello stato nutrizionale sia nelle persone adulte che nei bambini. Esistono 4 categorie di classificazione in base al BMI:

  • sottopeso, se il BMI è minore di 18,5 sempre espresso in kg/m2)
  • normopeso, se il BMI è compreso tra 18,5 e 24,9
  • sovrappeso, se il BMI è compreso tra 25 e 29,5
  • obeso, se il BMI è uguale o superiore a 30

Per esempio una persona alta 1,85 m, con un peso di 84 kg , ha un BMI di 24,54, quindi nella norma. Per mantenersi in forma, comunque, è importante svolgere tanta attività fisica e seguire un’alimentazione equilibrata.

The following two tabs change content below.
Dott. Giuseppe NORELLI
BIOLOGO-NUTRIZIONISTA - Mi occupo di problematiche legate all'alimentazione umana, al benessere, ed al corretto stile di vita con la passione (secondo lavoro) per il web. Scrivo articoli scientifici appena ho un po di tempo. Amo la natura. Amo correre. Ogni spunto è buono per leggere, approfondire e documentarmi su tutto poichè ogni cosa mi incuriosisce. Se vuoi sapere qualcosa in più su di me visita il mio sito: http://www.studionutrizione.net
Dott. Giuseppe NORELLI

Ultimi post di Dott. Giuseppe NORELLI (vedi tutti)

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*