L’attività fisica e i suoi benefici

benefici attività fisica

L’ attività fisica regolare apporta all’organismo notevoli e molteplici benefici sopratutto se praticata nel tempo ed in maniera costante. Modelli di attività fisica regolare, acquisiti durante l’infanzia e l’adolescenza, si mantengono più facilmente in età adulta, fornendo la base per una vita attiva e sana.

Attività fisica in Italia

Nell’età della crescita:

  • contribuisce ad un sano sviluppo dell’apparato osteoarticolare e muscolare e delle capacità motorie.
  • contribuisce al benessere psichico e sociale.
  • contribuisce a controllare il peso corporeo.
  • ha effetti benefici sull’apparato cardiovascolare e sulla funzionalità respiratoria.
  • facilita l’adozione di abitudini alimentari corrette.
  • gli adolescenti che praticano sport e attività fisica hanno meno probabilità di fumare e prestazioni scolastiche migliori.
  • i giochi di squadra promuovono l’integrazione sociale e facilitano lo sviluppo delle abilità sociali.

GLI ADULTI dovrebbero fare attività fisica moderata, ad esempio camminare almeno per un’ora al giorno, anche frazionata durante la giornata.
Almeno due volte la settimana dovrebbero praticare attività o sport che aumentano la resistenza, la potenza muscolare e la flessibilità delle articolazioni.

UNA «RICETTA» PER TUTTI

  • Andare a piedi o in bicicletta al lavoro o all’Università.
  • Sfruttare ogni opportunità, anche la più semplice, per essere attivi (usare le scale, fare lavori manuali).
  • Stabilire 2-3 appuntamenti fissi di sport o attività fisica alla settimana (ginnastica, palestra).
  • Approfittare del fine settimana per camminare, andare in bici, piscina, altre attività sportive.

PER GLI ANZIANI uno stile di vita attivo ha effetti positivi sullo stato di salute e sulla qualità della vita.

UNA REGOLARE E ADEGUATA ATTIVITÀ FISICA:

  • contribuisce a ridurre il rischio di cadute e a mantenere condizioni di vita autosufficienti, migliorando l’agilità, l’equilibrio e la coordinazione.
  • ritarda l’invecchiamento e previene l’osteoporosi, la disabilità, la depressione e la riduzione delle facoltà mentali.
  • è consigliata in molte malattie croniche (artrosi, malattie cardiovascolari, aumento del colesterolo, depressione, soprappeso e obesità).
  • iniziare in modo graduale.
  • prediligere un’attività motoria che non solleciti in maniera eccessiva l’apparato muscolo scheletrico e che non sottoponga a stress eccessivo l’organismo.
  • consultare sempre il proprio medico curante per scegliere l’attività adeguata uno stile di vita attivo ha effetti positivi sullo stato di salute e sulla qualità della vita.

CONSIGLI
L’attività fisica può essere di tipo sportivo oppure connessa con le attività quotidiane (giardinaggio, fare la spesa, portare a spasso il cane, camminare).
La camminata veloce, il nuoto, il ballo e la bicicletta sono esempi di attività sportive che possono essere praticate da tutti.

The following two tabs change content below.

Redazione Ladieta.biz

Ci occupiamo della pubblicazione di articoli inviati dagli utenti, della supervisione di essi. Alcuni di essi vengono reperiti su siti istituzionali di enti pubblici Italiani o internazionali.

Ultimi post di Redazione Ladieta.biz (vedi tutti)

  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*